Bloody Mary By Nordés, un cocktail centenario

Vuoi rivivere uno dei momenti di Don Draper in Mad Men? Il classico Bloody Mary è una delle bibite protagoniste della serie cult e lo è stato per 100 anni nel mondo del cinema e della letteratura. 

Perché questo cocktail storico compie 100 anni e noi di Nordés vogliamo rendergli l’omaggio che merita con una versione molto speciale: il Fujin Bloody Mary, una creazione del prestigioso bartender Mario Villalón.  

Tutti hanno provato qualche volta questo cocktail, ampiamente conosciuto nel mondo della cultura poiché, quando è nato, negli anni Venti, erano molte le celebrità che lo prendevano nei momenti di eccitazione creativa. La sua origine si deve al barman parigino Fernand Petior, il quale pensò di miscelare il 50 per cento di succo di pomodoro con la vodka, riscontrando un grande successo tra i clienti del mitico Harry’s New York Bar, nella capitale francese. Svariate storie e leggende girano intorno a questa bibita e si trasmettono di bancone in bancone oramai da cent’anni, per cui tutti concordano sul fatto che questo cocktail più che una bibita è un’esperienza. 

Se vuoi goderti un buon aperitivo, prendi nota della ricetta del nostro Fujin Bloody Mary: 

Ingredienti: 

  • 3 cl di Nordés.
  • 2 cl condimento giapponese fatto in casa.
  • Top succo di pomodoro.

 Preparazione:

  • Condimento giapponese:

1 parte di salsa de anguilla.

1 parte di salsa di ostrica.

3 parti di succo yuzu.

1/2 parte di salsa rsiracha.

1/2 parte di salsa soia.

2 parti di aceto ponzu.

Paso 1: porre il condimento e la vodka in un bicchiere highball.

Paso 2: aggiungere ghiaccio e succo di pomodoro e girare la miscela. 

Decorare con un bastoncino di sedano.

Buona degustazione!